L’escursione.

Era Agosto del 2018, quando io e mia moglie andammo per un’escursione a Busteni (Romania). Busteni e’ caratterizzata dalle cinque vette di montagna che la circondano. La nostra meta era raggiungere Sfinex (Sfinge in Rumeno), un enorme masso di pietra levigata dal tempo usando il vento come scalpello. Questo enorme masso e’ conosciuto come la sfinge della Romania, perché la sua forma ricorda le sfingi dell’antico Egitto. Sfinex si trova a circa 2016 metri di altezza.

Arrivare ai piedi della Sfinge fu un’esperienza che solamente a parole è difficile raccontarvela. La parte iniziale della salita la facemmo in macchina, e poi circa tre ore a piedi. Man mano che salivamo e vedevamo Sfinex sempre più vicina e mentre osservavamo il panorama sempre più dall’alto ci sembrava diventare sempre più piccoli. Piccoli visitatori escursionisti a confronto della grandezza della natura che ci circondava. Non potevi non fermarti e meditare sull’uomo e il creato attorno ad esso.

 

I disegni.

L’esperienza di andare su, l’adrenalina, il riuscire ad arrivare alla cima alla fatica, agli sforzi, mi fa pensare alla nostra vita. Penso a quante cose facciamo in questa vita per raggiungere e avere determinate cose, ma poi la discesa è facile. Pensavo alla vita quando siamo all’apice poi inevitabilmente iniziano a camminare verso il basso. La vita è così arriviamo al massimo delle forze della nostra eta e poi è tutto in discesa.

 

Ci sono diverse montagne.

La montagna è un naturale innalzamento del terreno, è la montagna Sainte-Victoire di Paul Cézanne, è dove Mosè incontrò Dio. La montagna è dove Cristo salì e insegnò il Suo sermone. La montagna con la sua vetta da raggiungere diventa una sfida personale. Spesso la montagna è solamente qualcosa da ammirare. La montagna è dove ci si incontra con se stessi, dove ci si sente fragili e piccoli. La montagna è dove possiamo fermarci a riflettere.

 

Ci sono davvero diverse montagne. Che cos’è per te la montagna?

 

Condividi questo articolo!

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter